Arcatop - Architetti Associati Tomaselli Pirazzi

Menu

GREEN BUILDING

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE

L’architettura sostenibile contemporanea è il tema da sempre ricorrente nello Studio Arcatop:

usare tecnologie appropriate, bioclimatiche privilegiando l’uso di tecnologie e strumenti di calcolo in grado di valutare il valore di risparmio energetico, la forma dell’edificio, l’ orientamento, la scelta dei materiali locali e l’utilizzo di strategie passive.
Un edificio a energia quasi zero è un edificio che ha un’efficienza energetica molto elevata, dove il valore residuo di energia necessaria dovrebbe essere coperto con fonti rinnovabili (compresa l’energia da fonti rinnovabili prodotta in loco o nelle vicinanze).”

Nella Direttiva europea 2010/31/CE sulla prestazione energetica nell’edilizia l’’Articolo 9.1. sancisce che “Gli Stati membri provvedano affinché dal 31 dicembre 2020, tutti i nuovi edifici siano a energia quasi zero.

Lo studio pertanto si avvale di un utilizzo integrato di una pluralità di strumenti, a partire dalla formazione continua sui modelli di certificazione LEED ed ARCA, alla progettazione specificatamente mirata:
analisi del sito, studio dell’orientamento e dell’esposizione e conseguente progetto delle aperture, valutazione delle schermature solari esterne, sfruttamento dell’effetto serra o in generale del solare diretto, sperimentazione con facciate trasparenti doppia pelle, materiali a km zero, rinnovabili e/o con ridotta produzione di gas serra, utilizzo del legno strutturale anche di essenze diverse, sperimentazione con l’utilizzo del bamboo dalle caratteristiche meccaniche eccezionali e facilmente rinnovabile, ricerca di materiali e soluzioni innovative e sostenibili, integrazione tra tutte la possibilità e tecnologie offerte e le variabili in gioco per il raggiungimento della massima performance.

La consapevolezza della complessità e dell’articolazione delle opzioni costruttive oggi disponibili, unita alle relazioni funzionali e formali che in un progetto si instaurano tra spazi e componenti, confrontandosi con l’aggiornamento e l’innovazione delle tecniche, con le esigenze di comfort, design, fruibilità e sicurezza, si esprime compiutamente attraverso i temi della sostenibilità ambientale.

Un edificio sostenibile è il risultato di un progetto architettonico consapevole, in cui convergano aspetti formali e costruttivi, unitariamente orientati.

ARCHITETTURA ECO-SOSTENIBILE

L’architettura sostenibile contemporanea è il tema da sempre ricorrente nello Studio Arcatop:

usare tecnologie appropriate, bioclimatiche privilegiando l’uso di tecnologie e strumenti di calcolo in grado di valutare il valore di risparmio energetico, la forma dell’edificio, l’ orientamento, la scelta dei materiali locali e l’utilizzo di strategie passive.
Un edificio a energia quasi zero è un edificio che ha un’efficienza energetica molto elevata, dove il valore residuo di energia necessaria dovrebbe essere coperto con fonti rinnovabili (compresa l’energia da fonti rinnovabili prodotta in loco o nelle vicinanze).”

Nella Direttiva europea 2010/31/CE sulla prestazione energetica nell’edilizia l’’Articolo 9.1. sancisce che “Gli Stati membri provvedano affinché dal 31 dicembre 2020, tutti i nuovi edifici siano a energia quasi zero.

Lo studio pertanto si avvale di un utilizzo integrato di una pluralità di strumenti, a partire dalla formazione continua sui modelli di certificazione LEED ed ARCA, alla progettazione specificatamente mirata:
analisi del sito, studio dell’orientamento e dell’esposizione e conseguente progetto delle aperture, valutazione delle schermature solari esterne, sfruttamento dell’effetto serra o in generale del solare diretto, sperimentazione con facciate trasparenti doppia pelle, materiali a km zero, rinnovabili e/o con ridotta produzione di gas serra, utilizzo del legno strutturale anche di essenze diverse, sperimentazione con l’utilizzo del bamboo dalle caratteristiche meccaniche eccezionali e facilmente rinnovabile, ricerca di materiali e soluzioni innovative e sostenibili, integrazione tra tutte la possibilità e tecnologie offerte e le variabili in gioco per il raggiungimento della massima performance.

La consapevolezza della complessità e dell’articolazione delle opzioni costruttive oggi disponibili, unita alle relazioni funzionali e formali che in un progetto si instaurano tra spazi e componenti, confrontandosi con l’aggiornamento e l’innovazione delle tecniche, con le esigenze di comfort, design, fruibilità e sicurezza, si esprime compiutamente attraverso i temi della sostenibilità ambientale.

Un edificio sostenibile è il risultato di un progetto architettonico consapevole, in cui convergano aspetti formali e costruttivi, unitariamente orientati.

Services
  • Progettazione Casa clima e Leed